Palazzo Malaspina

Tu sei qui

  • Il Palazzo Malaspina di Licciana Nardi altro non è che la trasformazione in palazzo signorile di un originario castello medievale. Il nucleo originale dell’edificio risale al 1200 ed è tutt’ora possibile rintracciare nel palazzo elementi che ne ricordano l’origine fortificata, ad esempio le due piccole torri angolari poste nella parte esterna della struttura. Artefice della sua trasformazione nel XVI secolo da fortino a palazzo signorile fu Obizzo Malaspina, che ne ordinò l’ampliamento e - come diremmo oggi - il cambio di destinazione.

    Il palazzo si affaccia sulla piazza principale del borgo e un passaggio sopraelevato lo collega al matroneo della chiesa. Come è facile immaginare, il castello dominava il borgo controllando la strada che congiungeva Comano al Passo del Lagastrello. 

    Purtroppo oggi il Palazzo Malaspina non è visitabile, ma resta un tassello importante nella mappa dei Castelli di Lunigiana.

  • Note aggiuntive sugli orari:
Gratuite:
visita

Nei dintorni

Potrebbe interessarti